E’ a Pianoro il “Re della Sfoglia”

Pluripremiato, volto televisivo ormai noto, Baleotti scrive anche libri e dà conferenze in giro per il mondo

Articolo di Giancarlo Fabbri

Baleotti 06 Balivo

Il re internazionale della sfoglia? Lo si può trovare, da qualche mese, a Pianoro, dove in piazza dei Martiri 4/B, di fronte al municipio, ha aperto il suo primo  negozio-laboratorio.

Qui, chi volesse applicarsi, può imparare a preparare tagliatelle e tortellini alla regola d’arte. Per ora gli avventori della nuova bottega puntano soprattutto ad acquistare pasta fresca all’uovo, fatta secondo la migliore tradizione emiliana.

Siamo nel regno del “Re della Sfoglia”, al secolo Beniamino Baleotti, sfoglino pianorese pluripremiato e anche volto noto della tv, per essere tra i protagonisti dello spazio dedicato alla cucina nella trasmissione di Rai2 “Detto fatto”, dove si è distinto come vincitore della gara di sfoglia. Baleotti è anche lo chef dell’agriturismo con ristorante di famiglia “Le Ginestre” di Pianoro. Quarto di sette figli, classe 1984, grembiule sempre addosso e mattarello in mano, Baleotti è stato anche vincitore dello Sfoglino d’oro 2010 e 201l, e ha ricevuto vari riconoscimenti sul tema come il “Matterello d’Oro” e la “Tagliatella d’Oro”. No, tanto per dire…

Beniamino Baleotti ha imparato i segreti della cucina e l’arte di fare la pasta dalla nonna Clarice e dalla mamma Laura.

Oltre che in Rai2, e in varie città italiane, ha tenuto corsi di cucina bolognese, e di pasta fresca fatta a mano, in Argentina, California (Usa), Cina, Giappone e Lussemburgo, sempre accompagnato dal suo inseparabile matterello “Antonello” che da diciassette anni è suo complice nella preparazione della sfoglia e della pasta fresca, fatte come si facevano un tempo.

Il nuovo laboratorio-negozio “Il Re della Sfoglia” promette poi di diventare un punto di riferimento per tutti gli amanti della pasta fresca fatta in casa, che qui potranno trovare pasta ripiena per lasagne, tortellini e tagliatelle, tutte realizzate dalle mani di Baleotti.

L’orario del negozio-laboratorio-aula va  dalle 9 alle 13 e dalle 16.30 alle 19.30, dal martedì al venerdì, e dalle 9 alle 13 il sabato.

In questo mese di agosto il “maestro” sarà in aula fino al 15, per la Festa dell’Assunta, poi andrà in ferie fino ai primi giorni di settembre. E dato che Beniamino è sempre impegnato, in tv, in Italia, all’estero o nel ristorante familiare “Le Ginestre” è opportuno, prima di recarsi a Pianoro, verificarne la presenza in negozio telefonando allo 051.0493969 o dando un’occhiata al suo sito Facebook (o al sito web  www.beniaminobaleotti.it).

Detto fatto, Baleotti ha anche dato alle stampe il libro “Il Re della Sfoglia” (Pendragon, 2017) dove ha raccolto ottanta ricette diverse, tradizionali o basate sull’inventiva dell’autore, per preparare la pasta fresca e tanto altro. Un libro alla terza ristampa che è un vero manuale di cucina con tutti i segreti dello chef pianorese. Infatti, per Beniamino, la cucina e la preparazione dei cibi non è solo tecnica o esperienza, ma qualcosa di molto vicino ad una vocazione. Come ama  ripetere: «La cucina è la migliore espressione d’arte, di passione e di affetto per le persone alle quali si vuole bene, per questo va fatta con tanto amore». E’ il motto appreso dalla nonna Clarice.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...