Le Trail non si fanno, ma per beneficenza

trail appennino

Le Trail non si fanno, ma per beneficenza

L’intervista a Riccardo Cavara, che ha coordinato l’annullamento delle corse le cui quote di iscrizione hanno aiutato la lotta al Covid-19.

“A nome di tutti i professionisti ed operatori sanitari quotidianamente in prima linea nell’affrontare l’attuale emergenza sanitaria, desidero ringraziare Lei e gli atleti che hanno aderito all’iniziativa di donare 4.000 euro per l’emergenza Covid-19”. Firmato: Chiara Gibertoni, direttore generale dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Bologna. Il ringraziamento è arrivato a Riccardo Cavara ma va esteso alle centinaia di trail runners che hanno devoluto – interamente o in parte – la loro quota di adesione alle gare bloccate dall’emergenza.

– in quanti hanno donato?

– la Celtic Trail (autunno 2020) slitterà?

– con quali misure d’igiene si correranno le Trail del futuro?

Leggi l’articolo completo di Roberta Cristofori in edicola, a solo 1 euro!

Un’Idea Di Appennino, il giornale di chi vive e ama la montagna bolognese.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...