“Il futuro è nei borghi” – La nostra inchiesta in edicola

Parlano 4 sindaci delle valli e della montagna bolognese. Saranno il distanziamento sociale e l’aria pulita l’occasione d’oro per ripopolarle?

“Via dalle città, il futuro è nei vecchi borghi”. A dirlo non è qualche emulo di Jack London, mitico autore de Il richiamo della foresta, né qualche teorico della decrescita felice. A lanciare questa sfida, che ha un innegabile sapore romantico, è stato Stefano Boeri, ordinario di urbanistica al Politecnico di Milano, nonché architetto di fama.

In una lunga intervista su Repubblica, l’urbanista espone la sua tesi. “Ci sono 5800 centri sotto i 5mila abitanti, e 2300 sono in stato di abbandono. Se le 14 aree metropolitane adottassero questi centri, con vantaggi fiscali e incentivi…” e giù a snocciolare dati e argomenti, che non sembrano frutto di improvvisazione, ma piuttosto i temi di una riflessione che aspettava forse un’occasione storica come quella del coronavirus per uscire allo scoperto. I “vecchi borghi” di Boeri non sono solo quelli di montagna, ma in generale quelli fuori dalle città, con una bassa densità umana ed un’alta densità di verde.

Questo momento – dice Ivan Mantovani, sindaco di Monterenzio – sta dimostrando
che nelle comunità più isolate, con una scarsa densità abitativa e tanto verde,
il Coronavirus è sotto controllo. Il virus si diffonde maggiormente nelle aree con un più alto tasso di inquinamento”.
[…]
A vedere in questa emergenza una grande possibilità è la sindaca di Monte San Pietro Monica Cinti. Fa l’esempio di un bando in uscita per gli under 40 che decideranno di rimanere o trasferirsi (per almeno 5 anni) in montagna […]

– Cosa ha fatto Valsamoggia per attrarre 2000 residenti in più?

– Cosa vorrebbe Fabrizio Morganti, sindaco di Loiano, per rendere il suo comune più attrattivo?

– Dove vuole investire Daniele Ruscigno per fare ancora meglio?

Leggi l’inchiesta completa di Sarah Buono e Roberta Cristofori in edicola da oggi, a solo 1 euro!

Un’Idea Di Appennino, il giornale di chi vive e ama la montagna bolognese.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...